Ittica NewsSocietà e CulturaStorie Diverse

Meglio nonno o bisnonno?

1 Mins read

Quando manca ancora qualche anno alla pensione, ammettendo di arrivare a prenderla, si ha poco tempo da dedicare ad appartenenze politiche ed associazionismo che divide più che unire. Ancora meno per stare su social cazzari e blog che vogliono “dare una voce a riflessioni importanti per la vita comune e per lo sviluppo sostenibile della nostra società, offrendo punti di vista nuovi ed entrando in profondità nei fenomeni”. E niente, fa già ridere così.

Capita però che di prima mattina, sin dai tempi in cui si era studenti, non si sia ancora persa la brutta abitudine di leggere la rassegna stampa. E allora si cerca di elaborare.

✔️ Elaborazione nichilista di pensiero n°1:

https://www.iltempo.it/adnkronos/2021/12/20/news/cile-letta-boric-presidente-bellissima-notizia-la-destra-e-battuta–29854561/

Oh, uguale uguale a Salvini quando tira dentro la figlioletta o la Madonna!

Il programma di Boric, ammesso che viva abbastanza per provare a realizzarlo (siamo pur sempre in Cile), è l’esatto opposto di quanto sostenuto, approvato e votato dal pd sin dalla sua nascita.

“Se il Cile è stato la culla del neoliberismo sarà anche la sua tomba” rimarrà la frase memorabile del nuovo presidente cileno.

Capito perché Letta non ci va neanche lontanamente vicino?

✔️ Elaborazione di pensiero nichilista n°2:

https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/governo-conferenza-stampa-di-fine-anno-del-premier-mario-draghi-segui-la-diretta-effc035e-c6b5-46b4-bca1-32ce48e6030d.html

Non ho seguito il pippozzo di Draghi nei dettagli. Ammetto che quando Esso parla, mi viene bene di andare di corsa in cucina a fare subito un altro buco alla cinta dei pantaloni, ma quando ha detto “non ho particolari aspirazioni di un tipo o di un altro, sono un uomo e un nonno al servizio delle istituzioni”, mi sono bloccato nel ricordo di quell’altro, sì quello de “l’Italia è il paese che amo”.

E infatti…

“I liberali non sono tuoi amici” (semicit. Paolo Gerbaudo).

 

 

 

 

 

271 posts

About author
Esimio "signor nessuno", anarcoinsurrezionalista del tastierino, Scienze politiche all'Università, ottico optometrista per campare. Se proprio devo riconoscermi in qualcuno, scelgo De André. Ciclista da sempre, mi piacciono le strade in salita. Ci si vede in cima.
Articles
Related posts
Ittica Newspolitica italianaRivoluzione Culturale

Il blocco monocolore

1 Mins read
Mala tempora currunt sed peiora parantur Viviamo in un’epoca in cui i populismi illiberali di destra trionfano nella funzione di temperamatite della…
Ittica Newspolitica italianaSocietà e Cultura

In morte del campo largo

2 Mins read
Il Piemonte è un malato cronico Le scelte delle amministrazioni che si sono susseguite negli anni, sia di centrodestra che di centrosinistra,…
Ittica Newsventi di guerra

Non c'è Pasquetta senza bombetta

1 Mins read
Sale pericolosamente la tensione in Medio Oriente: Israele ha colpito un edificio del consolato iraniano a Damasco, uccidendo  il generale dei Pasdaran…
Entra nella Ittica Community

Non perderti i contributi dei nostri autori e rimani aggiornato sulle iniziative ittiche!