Ittica Newspolitica italianaSocietà e CulturaTeniamoli d'occhio

And the winner is…

1 Mins read

Primo giorno dell’anno e prima figura di merda.

“Confermo che il colpo di pistola, da me detenuta regolarmente, che ha ferito uno dei partecipanti alla festa è partito accidentalmente, ma non sono stato io a sparare” (cit. Emanuele Pozzolo). A posto così.

Oh, questi che si sparano tra di loro sono:

– gli stessi che vorrebbero dare una doppietta ai sedicenni;

– gli stessi che propongono il tiro a segno nelle scuole;

– gli stessi che, nella legge di bilancio, hanno sparato addosso ai poveri, alla Sanità e all’Istruzione;

– gli stessi che volevano sparare contro le navi delle Ong;

– gli stessi che avrebbero voluto sparare ai giudici che hanno condannato il gioielliere sceriffo;

– gli stessi che hanno messo Guido Crosetto a dirigere la Difesa;

– gli stessi che si vestono da nazisti, ma “è solo per gioco”;

– gli stessi che conservano in salotto i busti del qncə per onorarne, tra le altre “doti”, la fine intelligenza di stratega militare;

– gli stessi che accolgono Musk, l’ennesimo volgare reazionario arricchito, come un eroe del terzo millennio, arrivando ad invitarlo in Italia per la pagliacciata dell’incontro di MMA con Zucko.

E niente, sarà un 2024 scoppiettante!

🌹🏴‍☠️

281 posts

About author
Esimio "signor nessuno", anarcoinsurrezionalista del tastierino, Scienze politiche all'Università, ottico optometrista per campare. Se proprio devo riconoscermi in qualcuno, scelgo De André. Ciclista da sempre, mi piacciono le strade in salita. Ci si vede in cima.
Articles
Related posts
Ittica NewsSocietà e Cultura

Cottarellismo vs melonismo: l'ennesima "trasformazione" italiana

2 Mins read
Siamo un paese senza cultura e senza memoria storica. “Sulla scheda scrivete solo Giorgia” ha recentemente sollevato l’ennesima polemica. Questa volta il…
elezioniIttica News

La libertà in politica è scegliere, ma la felicità è essere scelti

2 Mins read
Manca meno di un mese alle elezioni e l’ansia da prestazione sale. Stante il fatto che in Regione non voterò nessun candidato…
Ittica Newspolitica italianaSocietà e Cultura

La faccia come il chiulo parte II

2 Mins read
In Italia è in atto una svolta illiberale. Il governo Meloni, supportato dal caravanserraglio di nostalgici, rosiconi, binari e fallocefali che lo ha…
Entra nella Ittica Community

Non perderti i contributi dei nostri autori e rimani aggiornato sulle iniziative ittiche!