EuropaIttica Newspolitica italianaSocietà e Cultura

🤡 Oggi in cartellone 🎪

1 Mins read

La sfida tra Meloni e Schlein non ha alcun senso, se non quello di fare un po’ di scena intorno all’incapacità bipartisan di salvare il paese (e l’Europa) dal suo destino.

E così, mentre la maggior parte dell’informazione ha sorvolato recentemente sul castello di menzogne e omissioni messo in piedi da Meloni, a sinistra si pensa, accettando il confronto, di poter spostare qualche voto in vista delle elezioni europee. Buona fortuna!

È vero invece che insistere sul fascio all’uscio, sull’inadeguatezza “curricolare” di Sgarbi e del parentame della premier ha tolto alla sinistra la capacità di visione oltre il presente e le energie necessarie non solo per affrontare il drammatico scenario interno che si prospetta per il resto del quinquennio meloniano, ma anche e soprattutto per trovare coerenza di intenti nei confronti delle posizioni UE sui conflitti in corso.

Nessun vero impegno per la negoziazione e la pace, ma tanta retorica e poi, nei fatti, il solito atlantismo servile e zero impegno a cercare di capire se la NATO serva ancora o se serva così com’è.

E allora, se la situazione politica nostrana pare seria, quella internazionale si può ben definire tragica. E non sarà il confronto tra bullismo bugiardo e buone maniere ma poche idee a far saltare steccati.

🌹🏴‍☠️

*Image credit dell’immagine in evidenza, “L’Avvenire”

290 posts

About author
Esimio "signor nessuno", anarcoinsurrezionalista del tastierino, Scienze politiche all'Università, ottico optometrista per campare. Se proprio devo riconoscermi in qualcuno, scelgo De André. Ciclista da sempre, mi piacciono le strade in salita. Ci si vede in cima.
Articles
Related posts
Ittica NewsStorie Diverse

Rigorismo, modellismo, neoliberismo

2 Mins read
Alla notizia della probabile nomina di Mark Rutte a segretario generale della Nato avrei voluto scrivere di una malattia dell’Europa, il rigorismo…
Ittica NewsSocietà e Cultura

I lavori che gli italiani non vogliono più fare

1 Mins read
Satnam Singh aveva 31 anni. Stando a quanto si legge sui giornali, Satnam era arrivato in Italia tre anni fa con sua…
Ittica Newspolitica italiana

Bubusettete!

1 Mins read
Approfittando del favore delle tenebre e della storicamente conclamata insipienza delle opposizioni, la maggioranza post fascista, legaiola e berluschina ha  approvato due…
Entra nella Ittica Community

Non perderti i contributi dei nostri autori e rimani aggiornato sulle iniziative ittiche!